Ormai é noto come gli effetti della crescita biologica dell’essere umano si fermino circa al venticinquesimo anno di età: tutti i sistemi e gli apparati raggiungono il picco di maturazione intorno a questa età per poi iniziare un lento declino.

Se hai superato questa età il tuo corpo é maturo e ha smesso di crescere.

Questo in cosa si traduce?

Le connessioni neurali iniziano a diminuire, il reclutamento neuromuscolare diventa meno efficace, il sistema neuroendocrino gestisce e secerne una minore quantità di ormoni e questo si traduce in performance sportive meno esplosive, gesti atletici meno potenti, sforzi fisici meno strenui.

Le capacità condizionali e coordinative diventano più scarse.

Allora come si spiegano le performance da Olimpiadi di alcuni atleti over trenta?

Stiamo parlando di PRO!

Il loro lavoro é allenarsi

Essere al TOP

Vincere

Quello che cambia in un atleta professionista é la maturazione psicologica.

La capacità della testa di gestire lo stress in allenamento ed in gara, di annientare la pressione ed esprimersi davvero al 100% grazie ad una genetica eccellente ed una maturazione psichica ideale.

Corpo e mente.

Se sei un atleta che ha sempre praticato sport agonistico fin da tenera età, i tuoi sistemi saranno più fini.

Il discorso cambia se approdi ad un nuovo sport dopo gli -enta.

Se parti da un background sportivo agonistico, sarai avvantaggiato.

Non un fenomeno.

Avvantaggiato.

Forse imparerai in meno tempo i movimenti fondamentali, o ti esprimerai meglio fin da subito.

Rispetto ad un sedentario.

Di atleti di questo livello ce ne sono pochissimi.

Sono rari come i diamanti.

Il restante 99% del gruppo é costituito da persone con una bassa capacità motoria ed una scarsa capacità tecnica.

E’ colpa delle abitudini.

Dei lavori che facciamo.

Dello stile di vita.

Se passi 8 ore davanti ad uno schermo e ti alzi solo per andare in bagno o a bere un caffè, sei un sedentario.

Se fai 10.000 passi al giorno ma non alleni il tuo cuore e i tuoi muscoli ad intensità diverse, sei un sedentario.

Siamo tutti sedentari.

Se vuoi fare la differenza, da atleta Age Group il segreto che ti farà scardinare i tuoi risultati é SOLO il metodo.

Ficcatelo in testa!

E nel metodo rientra la tecnica.

 

La base condizionale puoi solo limarla.

Migliorare la tecnica stravolgerà le tue performance.

Completamente!

LAB