Da atleta chissà quante visite di idoneità medico – sportiva avrai fatto nella tua vita.

C’è chi ti mette sul cubo.

C’è chi ti fa pedalare su una cyclette.

E proprio quando stai per trapassare tutti e due ti dicono di aumentare ritmo o il numero di Watt per vedere fino a dove puoi arrivare.

Per capire fino a dove il tuo cuore può arrivare.

Dopo il test da sforzo c’è la spirometria.

Anni di sport agonistico a buon livello e non ho ancora capito come si fa.

A parte gli scherzi.

E’ giusto che sia così.

L’importanza di un check cardiorespiratorio per lo svolgimento della pratica sportiva agonistica é innegabile. Testare la funzionalità del sistema cardiocircolatorio sotto sforzo é la base per potersi allenare in sicurezza e tranquillità.

Ad essere pignoli il test andrebbe ripetuto più di una volta all’anno poiché le condizioni fisiche della persona cambiano.

A volte molto velocemente.

I soldi spesi in un check medico preventivo sono soldi investiti in salute.

Ti consentono di spingere sapendo di poterlo fare.

E di dare sempre il massimo.

Questo é il primo step del nostro LAB.

Il lasciapassare verso gli altri rami del percorso che abbiamo studiato per il triatleta e per l’atleta di endurance.

Per fortuna c’è un TEAM che si scambia in tempo reale le informazioni raccolte.

Che studia i tuoi dati.

Che ti aiuta a demolire i tuoi personali.

Noi ci siamo.

Tre date, fino ad esaurimento posti.

Iscriviti, ora!

8 Ottobre
5 Novembre
3 Dicembre

LAB